Ecografie e radiografie, si riduce l’attesa

Un’altra accelerazione sulle liste di attesa per due degli esami più richiesti alla sanità pubblica: le ecografie e le radiografie. Da oggi infatti verrà attivato il percorso «fast track» nel territorio dell’Asl Toscana centro. Anche per questi due esami, in pratica, i medici di medina generale disporranno (dal lunedì al venerdì dalle 7,45 alle 18,30 ed il sabato dalle 7,45 alle 12,30) di un numero verde dedicato alle urgenze per quei pazienti che necessitano di sottoporsi a indagini rapidamente.

Quello che partirà oggi è il settimo percorso attivato nell’Asl Toscana centro. Con questo sistema il paziente, quando esce dall’ambulatorio del proprio medico, ha l’appuntamento già fissato: giorno, ora e sede del presidio dove effettuerà l’esame diagnostico. Le prestazioni radiologiche prenotabili per il momento sono: ecografie addome (completo, superiore ed inferiore) e radiografie dirette di vari segmenti ossei che saranno soddisfatte a livello zonale con un sistema a rete, utilizzando a pieno tutti i posti disponibili. In pratica non c’è da aspettarsi che ci sia sempre posto «sotto casa».

Questi percorsi rapidi sono disponibili anche per la trombosi venosa profonda, per le malattie vascolari cardiologiche, reumatologiche, pneumologiche, otorinolaringoiatriche e gastroenterologiche.

 

Fonte: La Nazione Pistoia

(Visto 79 volte, 1 visite giornaliere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *