Il Cup non risponde, impossibile prenotare visite ed esami

A Grosseto lavoratori Cup in agitazione

Protestano molti utenti del Cup dell’area pesciatina. Diverse le segnalazioni di disservizi, molti dei quali di differente natura. Ci sono utenti che si lamentano perché non riescono a prendere la linea in determinati orari.«In particolare la mattina – raccontano – l’impressione è che il telefono venga volontariamente staccato dagli operatori. Probabilmente non riescono ad evadere tutte le chiamate perché sono pochi addetti. Ci siamo lamentati per questo direttamente con i centralinisti che, però, ci hanno assicurato che il telefono non viene mai disattivato. Semplicemente, assicurano che la linea è occupata».
Anche il Tirreno ha provato per diversi giorni di fila a collegarsi con il numero verde senza mai riuscire a parlare con un operatore. «Per arrivare a ottenere risposta – confermano gli utenti – occorrono ore».
Alcuni lavoratori videoterminalisti riferiscono che ci sono difficoltà oggettive per fissare gli appuntamenti necessari per visite di lavoro necessarie allo svolgimento dell’attività e prescritte dal medico del lavoro. Prima ci pensava la Asl direttamente. Adesso (riferiscono) devono fare da soli e talvolta devono chiedere permessi al lavoro di ore per recarsi allo sportello dove l’attesa è lunga ed estenuante. «Non sappiamo – raccontano – se i dirigenti sono a conoscenza del fatto che talvolta occorre anche un anno per ottenere l’appuntamento. Come se non bastasse, capita che dopo aver finalmente preso la linea gli operatori chiedono richiamare il mese successivo perché le disponibilità sono esaurite. Insomma, un delirio. Tra l’altro, quasi sempre sono gentili e garbati e ci rendiamo conto che non c’entrano».
Il Tirreno ha perciò contattato l’ufficio stampa Asl per chiedere una spiegazione ufficiale. «Il servizio Cup Call center dell’area pistoiese – hanno risposto con una nota – sarà oggetto di un forte potenziamento dal momento che attualmente risulta inadeguato per un territorio di 300 mila abitanti. Tale potenziamento riguarderà sia le risorse umane dedicate che il sistema che deve essere soggetto ad un aggiornamento».
«In particolare – prosegue la nota – in collaborazione con Estar, l’azienda procederà ad acquistare un nuovo sistema call center aziendale, al fine di garantire un sistema uniforme e di livello quindi anche per Pistoia».
«I tempi di risposta sono effettivamente lunghi – ammette infine l’ufficio stampa Asl – tuttavia va precisato che il servizio non viene mai disattivato e gli operatori garantiscono le risposte all’utenza dalle 8 del mattino alle 18, continuativamente».
«Per quanto attiene ai tempi di attesa – si legge infine – anche il sistema Cup pistoiese è stato adeguato per le prenotazioni con i codici di priorità; la modalità scelta dall’Azienda Usl Tc per garantire le prestazioni in tempi
rapidi quando necessario ed indicato dal medico prescrittore».
Relativamente alla questione degli appuntamenti per visite di lavoro, l’azienda ha assicurato che risponderà nei prossimi giorni, dopo aver raccolto tutti gli elementi del caso.

Fonte: Il Tirreno Montecatini

(Visto 1.669 volte, 1 visite giornaliere)

5 risposte a “Il Cup non risponde, impossibile prenotare visite ed esami

  1. Asl Grosseto cup non risponde ne al numero 800500483
    Ne al numero mobile…..impossibile prenotare esami o visite

  2. Sono mesi che chiamo da Milano il n° 800638638 per prenotare ua visita ; il rispondi tore automatico mi dice, tra l’altro, di digitare 1; appena lo faccio, scatta subito il segnale di occupato. Perché MAI? NON FUNZIONA PIÙ NULLA?

  3. Perché il n°800638638 /1 è sempre occupato da mesi?
    NON RIESCO PIÙ A PRENOTARE VISITE COL SERVIZIO SOCIO SANITARIO DI MILANO!!! COMEFARE?

  4. Buongiorno, e da ieri mattina che tento di prenotare una visita per mia mamma 80 enne , presso l’ospedale di Castelvetrano, ieri ho chiamato dalle ore 8,45 fino alle ore 12,00 il seguente numero cup 0924 930357, il numero risulta libero ma nessuno risponde,e ogni tanto risulta occupato, ho fatto 145 chiamati ma non sono riuscito a prenotare e da questa mattina dalle ore 08,31 fino adesso che sono le ore 09,35 lo stesso come ieri, ho provato a fare un reclamo alla direzione sanitaria al seguente indirizo: direzione.sanitaria.castelvetrano@asptrapani.it e mi torna indietro dicendo che e sbagliata. ho provato a mandare un’altra pec al seguente indirizzo: direzione .generale@pec.asptrapani.it , ma il sistema non consegna la posta , come si deve fare per potere prenotare una visita online senza prendersi il permesso dal lavoro’ e uno stress ogni volta che si deve prenotare una visita al servizio sanitario, oltre che quando si riesce devi aspettare mesi, per una visita , intanto i soldi per il SSN le si pagano e sempre costantemente ma i servizi non si possono avere subito, o pure una persona deve andare a pagare la visita in privato. A me mi sembra un sistema molto malato allo scopo di fare affluire piu persone nei privati a pagamento . non e piu una scelta del cittadino recarsi dal medico privato e un obbligo perche altrimenti puo morire di attese nel pubblico , il Governo queste cose le sa? sicuramente ma non prende provvedimenti , l’unico provvedimento e quello delle cartelle esattoriale se non paghi ti pignorano tutto, e io non posso fare una visita in un ospedale pubblico chi mi paga quello privato? devo pagare sia il SSN che al bisogno quello privato . sono incazzato, vorrei solo che vengano puniti i responsabili di queste abusi , non fare lavorare i medici dei servizi pubblici nei privati ma solo in pubblico , perche secondo la mia impressione creano disagi apposta nel pubblico per portare piu malati nel privato e guadagnare a due tre volte, con la complicità dei vertici pubblici .
    non voglio dire altro solo che non si fanno gli accertamenti giusti solo superficiali, intanto le persone che non anno i soldi perche pagano di continuo gli enti pubblici non possono fare voisite privati e si aggravano, io sono costretto di portare a mia mamma da uno specialista privato pagandolo oltre che pago ogni mese ogni anno per mantenere gli istituti pubblici. cordiali saluti

  5. E impossibile prenotare telefonic le visite,o ambulatoriale ,Ma per che non si fanno online? ,Così non e bisogno proprio di telefonare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *