Obbligo di vaccini, i sindaci frenano «Rinviare a giugno l’applicazione»

I sindaci, le scuole, le Regioni e le Asl aspettano la circolare del governo che stabilirà come dovrà essere applicata la nuova legge sui vaccini. E l’Anci, l’associazione dei Comuni, annuncia di aver chiesto ai ministeri della salute e dell’istruzione di posticipare il termine entro cui le famiglie dovranno mettersi in regola, fissato per il lo marzo. «La legge è necessaria e sacrosanta dice la vice sindaca di Firenze, Cristina Giachi, che dell’Anci è responsabile nazionale scuola ma se non rimandiamo l’applicazione alla fine dell’anno, cioè a giugno 2018, e se quindi dobbiamo escludere dagli asili nido e dalle materne i bambini non vaccinati a scuola in corso, rischiamo di creare una situazione ingestibile. O facciamo le cose in modo intelligente o soccombiamo». More…

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

La sentenza: l’Asl risarcisca 260 ospedalieri

Sentenza rivoluzionaria in campo sanitario: 260 tra medici e addetti al comparto della Asl 1 di Massa­Carrara (oggi Asl Toscana Nord Ovest) dovranno essere risarciti per la mancata fruizione del riposo compensativo nei casi di reperibilità attiva. E potrebbe trattarsi di un vero salasso per le casse pubbliche dell’ azienda sanitaria, che ha perso in Cassazione l’ ultimo step di una complicata vicenda giudiziaria, iniziata nel 2007. More…

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

La sicurezza delle cure e il doppio binario della responsabilità sanitaria. Le novità del Ddl Gelli

Di seguito ospitiamo l’intervento dell’avv. Marco Giuri in merito alle novità introdotte dalla Riforma Gelli sia per quanto riguarda i professionisti della sanità che per gli utenti delle prestazioni sanitarie.

Dopo 4 anni di iter legislativo, ha trovato finalmente approvazione finale il Disegno di Legge Gelli, recante “Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie”, divenuta legge ed entrata in vigore lo scorso 1 aprile 2017. More…

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter

Guardia medica, l’esperto risponde alle vostre domande su Facebook

Ambulatori di guardia medica verso le chiusura? Cioè tra poco ci resterà solo il Pronto soccorso? È un’ipotesi di cui si parla. Abbiamo raccolto i vostri commenti e dubbi su facebook. Ecco qui le risposte del presidente dell’Associazione dirigenti medici.

Ambulatori di guardia medica verso le chiusura? Un’ipotesi dentro la bozza del nuovo Contratto collettivo nazionale dei medici è proprio quella di tagliare questo servizio di assistenza sanitaria sul territorio. Ne abbiamo parlato qui, dopo la protesta dei sindacati davanti a Montecitorio. Il nostro articolo ha suscitato molte reazioni e interrogativi, in particolare sulla nostra pagina facebook. Abbiamo quindi raccolto le principali domande delle nostre lettrici e le abbiamo girate a un esperto. More…

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on Twitter