Riforma della sanità tolto il superticket a 500 mila toscani

Circa mezzo milione di toscani non pagheranno più il superticket se passerà la riforma annunciata ormai da molti esponenti del governo, a partire dal ministro alla Salute Roberto Speranza fino a Luigi Di Maio ed Enrico Franceschini. Il responsabile della sanità italiana ha parlato di un’ abolizione che avverrà nel 2020, al massimo intorno alla metà dell’anno ma forse, se si troveranno i 490 milioni di euro che vale la tassa, anche prima. More…

Ospedale, va avanti l’ integrazione dei servizi con Piombino

Prosegue l’integrazione fra gli ospedali di Cecina e Piombino. Il tavolo di lavoro – spiega la direzione Asl – sta andando avanti regolarmente. Infatti, nei prossimi giorni verrà presentato il risultato del lavoro svolto che ha portato alla stesura del documento relativo al piano per il potenziamento e la riqualificazione degli ospedali di Piombino e Cecina, in integrazione con la sanità territoriale. More…

Agorà, la salute scende in piazza. Visite di prevenzione gratuite

I servizi socio – sanitari erogati in Lunigiana, con un occhio di riguardo per gli anziani e le problematiche che l’età avanzata porta con sé, si metteranno in vetrina venerdì 18 ottobre a Villafranca, per una manifestazione che è ormai diventata un appuntamento familiare per la popolazione lunigianese. More…

Apre l’ospedale odontoiatrico. All’ex Iot 250 pazienti al giorno

«È un giorno che aspettavamo da tanti anni: l’inaugurazione di un servizio unico in Italia. Spesso ci sentiamo accusare di voler privatizzare la sanità, oggi la rendiamo molto più pubblica di prima». Così, l’assessore regionale alla Salute, Stefania Saccardi, ha salutato il primo giorno di attività della nuova Villa Margherita, all’ospedale Palagi (ex Iot): un ospedale odontoiatrico pubblico che da ieri mattina alle 8 non svolge solo servizi di basso livello, ma anche di alta specializzazione: dall’igiene dentale e dalle otturazioni, fino agli apparecchi, le protesi e le operazioni più complesse, come ricostruzioni e interventi mandibolari. More…

Sanità, Scaramelli (Pd): ”Una conquista per le donne operate al seno. Un oncologo o un senologo nelle commissioni che accertano l’invalidità”

Anche un oncologo o un senologo nelle commissioni di invalidità se la donna lo richiede. C’è il via libera unanime del Consiglio regionale alla legge “Disposizioni in merito alla Commissione unica di accertamento sanitario della condizione di disabilità”, “e la scoperta più bella – spiega il presidente della commissione sanità Stefano Scaramelli – è stata quella di essersi portati dietro tutti, dalla Commissione a tutto il consiglio regionale della Toscana. La Toscana ha fatto la Toscana. Ha donato alle donne operate al seno della Regione un gesto di speranza e sensibilità. Adesso non basta. Proverò ad incidere perché tutte le altre regioni d’Italia possano fare altrettanto. More…

Sanità, teleconsulto pediatrico tra Meyer e Asl Toscana nord ovest

D’ora in avanti sempre in contatto. L’ospedale pediatrico Meyer di Firenze e l’Azienda sanitaria Toscana nord ovest aprono un canale telematico diretto, che entrerà in funzione a partire dall’ospedale di Portoferraio (Livorno) all’isola d’Elba, per arrivare a coinvolgere gli altri dodici ospedali presenti nel territorio dell’Asl. More…

Superbatterio New Delhi, 102 casi in Toscana. Saccardi: “Nessun rischio per i comuni cittadini”

È salito a 102, da novembre 2018, il numero dei pazienti in Toscana nel cui sangue è stato isolato il batterio New Delhi (Ndm), un particolare ceppo di “klebsiella pneumoniae” resistente agli antibiotici. È il dato aggiornato al 22 settembre diffuso sul sito dell’Agenzia regionale di sanità della Toscana che ogni mercoledì pubblica il monitoraggio settimanale sulla diffusione del superbatterio Ndm. More…

I toscani sopravvivono di più al tumore

La Toscana, insieme all’Emilia Romagna, è la regione d’Italia dove è più alto il livello di sopravvivenza a cinque anni dalla diagnosi di un tumore. A pari merito con i “cugini” d’Oltre Appennino, la nostra regione detiene il record nazionale di sopravvivenza tra le donne (65%) e sta dietro solo alla Valle d’Aosta tra gli uomini (56%). More…

Tumori, un avatar dei pazienti per terapie personalizzate

Creare avatar paziente-specifici sui quali testare terapie oncologiche personalizzate per ottenere modelli biologici di tumore, economicamente sostenibili, su cui provare l’ efficacia dei diversi schemi utili di chemioterapia, per poter scegliere sempre il migliore in termini di tossicità ed efficacia. È lo scopo di un progetto di ricerca dell’Azienda ospedaliero universitaria pisana (Aoup). È il primo al mondo. More…

Pronto Soccorso, oggi scatta la rivoluzione

Addio ai codici colore utilizzati fino ad oggi per definire il livello di urgenza al momento del triage in Pronto Soccorso: da oggi parte anche all’ospedale Versilia il nuovo sistema regionale con codici di priorità numerici che vanno dall’1 dell’emergenza al 5 della non urgenza. Il modello è già partito negli altri ospedali dell’Asl Toscana nord ovest e, dai primi dati, sembra che questa modifica organizzativa sia in grado di distribuire la casistica con maggiore appropriatezza rispetto ai bisogni dei cittadini, con un spostamento percentuale sui codici minori. More…