Liste di attesa, i rimedi per ridurle non bastano

Una visita endocrinologica? Ottobre 2019. Idem per sdraiarsi sul lettino dello psicologo, mentre per un campo visivo si va a dicembre del prossimo anno. Per un controllo all’esofago di un malato grave e invalido civile occorre attendere febbraio. Segnalazioni di lettori degli ultimi giorni che raccontano di una popolazione esasperata dalle attese per un esame. Ci sarebbe il cosiddetto “fast truck”. Ma da più parti, il coro è unanime: «Non basta». More…

Il futuro dell’ospedale

Pace. O più precisamente “tregua armata”, nella maggioranza di Portoferraio. L’accordo di programma sulla sanità elbana, finito in questi giorni al centro di polemiche e scontri politici, tornerà sul tavolo della conferenza dei sindaci dell’isola d’Elba. E le osservazioni avanzate in questi giorni, sia dai consiglieri comunali di Portoferraio che da altri sindaci dell’isola, saranno prese in considerazione e, se ritenute valide, inserite nel nuovo testo da inviare all’Asl e alla Regione Toscana. More…

La sinistra all’attacco di Rossi sulla sanità

Rossi sotto attacco. La delibera che cede ai privati una quota di esami e visite mediche continua a far discutere. Questa volta però a criticare il presidente regionale non sono le forze che di consueto lo bersagliano, ma la sua stessa formazione politica, Liberi e Uguali. More…

Codice Rosa, una rete regionale per le vittime di violenza

In Toscana il Codice Rosa è un progetto attivo già da sette anni (nato nel 2010 nella Asl 9 di Grosseto, è diventato poi progetto regionale nel 2011), che assicura una risposta efficace alle vittime di violenza che si presentano nei pronto soccorso degli ospedali toscani, e garantisce una presa in carico e un accompagnamento in tutte le fasi di un percorso dedicato, attivando molteplici soggetti istituzionali. More…

Sanità: lettera dei cittadini, commissione apre a confronto per correttivi a riforma

La commissione regionale Sanità, presieduta da Stefano Scaramelli (Pd) ha aperto le porte ai rappresentanti dei cittadini presenti negli organismi di partecipazione istituiti dalla Regione Toscana, che di recente si sono rivolti al presidente Enrico Rossi, all’assessora Stefania Saccardi e allo stesso Scaramelli, con una lettera aperta. Con la lettera hanno voluto esprimere la “grande preoccupazione per le conseguenze che i tagli paventati potrebbero avere sulla cittadinanza toscana in termini di assistenza e cura” e sul rischio di non riuscire a garantire “almeno gli stessi livelli di qualità, sicurezza e umanizzazione delle cure finora garantiti ai cittadini toscani”. More…

Un milione e mezzo per la sanità Saccardi: «Qui nuovi investimenti»

L’annuncio in un vertice tra sindaci, assessore regionale e direzione Asl: «Abbiamo fatto il punto sulla sanità in Casentino, ci sono investimenti programmati per 800 mila euro, altri 500 mila euro per alta tecnologia e 160 mila per tecnologia medio bassa». Tanti i punti affrontati durante il tavolo di confronto che si è tenuto venerdì a Poppi nella sede dell’Unione dei Comuni Montani: primo fra tutti, la richiesta di lasciare la gestione al Casentino della sua Zona distretto. More…

L’Asl: mancano 21 mila prestazioni l’anno

Per abbattere in modo significativo le liste di attesa per visite specialistiche ed esami ecografici all’addome, nel territorio dell’ex Asl 3 (Area pistoiese e Valdinievole) ci vorrebbero 1.750 prestazioni in più ogni mese. A dirlo non sono organizzazioni di utenti arrabbiati o sindacati impegnati a chiedere assunzioni, ma la stessa Asl Toscana Centro, in una delibera firmata il 5 aprile scorso dal direttore generale Paolo Morello Marchese. More…

Medici di tutta l’Asl per coprire radiologia

I medici radiologi di tutta l’Asl Nord Ovest saranno
coinvolti per consentire la normale copertura dei turni nella radiologia in attesa che dal concorso riservato all’Elba si possa stabilmente avere l’organico necessario.
È quanto avverrà a seguito di un accordo sindacale voluto dalla Uilfpl assieme al sindacato Anaao per risolvere la grana del reparto di radiologia ridotto ad un solo medico. More…