Positivi e ricoveri su: gli ospedali pronti a diminuire gli interventi

I nuovi casi positivi al coronavirus in Toscana sono 812, con un tasso di positività dell’11 per cento rispetto a tutte le persone sottoposte al tampone. Sono 2 i nuovi decessi, 117 le guarigioni. Continua la preoccupazione per la crescita dei ricoverati, in particolare di quelli nelle terapie intensive, che salgono del 16 per cento in un giorno: i pazienti Covid sono ora 547 (+36), di cui 72 intubati (+10). C’ è un nuovo focolaio in una Rsa, Villa Serena di Montaione: contagiati 12 anziani ospiti (uno dei quali ricoverato in ospedale) e 10 operatori. More…

Boom di ricoveri negli ospedali. L’ Asl prima li blinda, poi apre

Un boom di ricoverati, quasi 50 in più in un solo giorno, più che raddoppiati in una settimana: negli ospedali toscani, i pazienti Covid ieri sono arrivati a 322 (+47 rispetto a mercoledì), mentre sette giorni prima erano 159. Un’impennata della curva che dal 18 luglio, il giorno del dato più basso dall’inizio dell’emergenza, con 12 ricoverati, fino a una settimana fa era salita lentamente. More…

Operazioni chirurgiche oncologiche interventi garantiti entro 30 giorni

In tutta la Asl Toscana nord ovest le liste di attesa per gli interventi chirurgici oncologici sono in significativo miglioramento rispetto al 2019. Il riferimento è alle prestazioni oncologiche indicate dalla Regione Toscana e dal Ministero della Salute da effettuare entro 30 giorni, cioè il tumore della mammella, della prostata, del colon, del retto, dell’utero, del polmone, della tiroide e il melanoma. More…

Meyer-Gaslini, storica alleanza. Scambio di medici e ricercatori

Il Meyer stringe un’ alleanza storica con il Gaslini di Genova. I due ospedali pediatrici, che assieme al Bambin Gesù di Roma sono i più importanti d’Italia, hanno stretto ieri un accordo per collaborare su salute, didattica, ricerca e innovazione. Una svolta, a fronte del fatto che per anni il Meyer era stato considerato – anche in base al minore numero di posti letto – un fratello minore dell’ospedale pediatrico genovese. More…

Le Asl ingaggiano i medici scolastici. Subito 20 incarichi

La scuola è ripartita ma chi garantisce la sicurezza sanitaria dei nostri figli? Le Asl toscane stanno pensando di ingaggiare i “medici scolastici”. Di più: mentre la Asl Toscana centro e la Asl Toscana Sud Est si sono limitate a  pubblicare una “manifestazione d’ interesse”, rinviando a un secondo momento la quantificazione delle assunzioni, l’ Asl Toscana Nord Ovest è andata oltre: ha deciso che assumerà subito 20 medici: un medico, più un altro medico suo sostituto, per ciascuna delle dieci zone distretto dell’azienda sanitaria. More…

Punto nascita, lavori al termine. C’è la vasca per il parto in acqua

Sullo sfondo le colline cecinesi, in alto il cielo e, tutt’intorno, la luce. All’ospedale di via Montanara è arrivata la nuova vasca per il parto in acqua. E, parallelamente, sono in dirittura d’ arrivo i lavori di ristrutturazione dell’intero punto nascita in cui si inserisce, appunto, l’installazione di nuove apparecchiature. Pianificata per primavera, la fine degli interventi è slittata a causa del coronaviurs. «Ma adesso ci siamo», dice l’assessore Danilo Zuccherelli. More…

Il tavolo della salute lancia l’sos: «L’ospedale muore»

Non si tratta soltanto del trasferimento di uno degli ultimi chirurghi rimasti al Sant’Andrea di Massa Marittima: la situazione dell’ospedale cittadino preoccupa per molte altre ragione e ieri mattina il Pci e il coordinatore del tavolo della salute pubblica Paolo Mazzocco hanno lanciato un appello alla cittadinanza e al mondo politico locale. More…

L’ordine di Rossi: «Voglio un medico in tutte le scuole»

Un medico in tutte le scuole. La Toscana, per combattere il coronavirus in classe, sceglie una soluzione che la riporta indietro di decenni, quando i camici bianchi erano la regola negli istituti scolastici. Ieri, infatti, il governatore Enrico Rossi ha siglato una nuova ordinanza regionale con cui traduce e rafforza le disposizioni dell’Istituto Superiore di Sanità che prevedono un referente Covid per tutte le scuole: in Toscana, quel referente dovrà essere un medico. More…