Agorà, la salute scende in piazza. Visite di prevenzione gratuite

La sanità scende in piazza

I servizi socio – sanitari erogati in Lunigiana, con un occhio di riguardo per gli anziani e le problematiche che l’età avanzata porta con sé, si metteranno in vetrina venerdì 18 ottobre a Villafranca, per una manifestazione che è ormai diventata un appuntamento familiare per la popolazione lunigianese.Infatti, dopo il grande successo delle prime tre edizioni, la prima svoltasi ad Aulla nel 2017, la seconda a Pontremoli lo scorso anno e la terza a Casola nell’aprile scorso, per la sua quarta edizione trasloca a Villafranca, nella mattinata di venerdì prossimo, “Agorà – La salute in piazza”, manifestazione organizzata dalla Società della Salute della Lunigiana, dall’Asl Toscana Nord Ovest, dall’Anci Toscana – Botteghe della Salute e dall’Amministrazione comunale di Villafranca per mostrare alla cittadinanza i servizi che la SdS Lunigiana eroga da quasi 16 anni a beneficio delle fasce più deboli della popolazione, da sempre target di riferimento per la SdS Lunigiana.
Durante la manifestazione, che si aprirà alle ore 9 per concludersi alle ore 13, verrà allestito in piazza Aeronautica l’ormai tradizionale “Villaggio della Salute”, dove sarà possibile conoscere i servizi erogati dalla SdS Lunigiana, dalla psichiatria alle tossicodipendenze, ovviamente senza dimenticare disabilità e anziani. La cittadinanza potrà sottoporsi, del tutto gratuitamente, a esami diagnostici e visite, come ad esempio controllo della pressione e della glicemia.
Uno spazio privilegiato sarà, poi, riservato alle associazioni e ai bambini, con animazioni riservate ai più piccoli. Saranno decine erano gli stand in cui si potranno ricevere informazioni: dalle Residenze sanitarie assistite ai centri di socializzazione; dalle associazioni ai centri per anziani, giovani e disabili; dalle cooperative alle Pubbliche Assistenze ai servizi socio-sanitari erogati dalla SdS Lunigiana.
Inoltre, ci sarà anche un “Open day – Caffè Alzheimer” per fare conoscere le attività del Centro diurno anziani in via Monsignor Razzoli, a cura della Società Cooperativa Sociale Onlus “G. Di Vittorio”, con la partecipazione dei ragazzi delle scuole. Per l’occasione sarà anche allestita una interessante tavola rotonda in piazza Aeronautica per dibattere e sensibilizzare sul tema delle demenze per la costruzione di una comunità consapevole ed accogliente. Questo il programma degli interventi: alle ore 9,30 saluti delle autorità con il sindaco di Villafranca, Filippo Bellesi, e il presidente della SdS Lunigiana, Riccardo Varese; alle ore 9,45 la geriatra dottoressa Carolina Anna Mobilia parlerà de “Il piano regionale demenze e il Centro per i Disturbi Cognitivi e Demenze: stato dell’ arte e prospettive”; alle ore 10 il medico di Medicina Generale Severino Filippi affronterà il tema “Oltre l’ Alzheimer: screening, diagnosi e prevenzione”; alle ore 11,15 il dottor Davide Lacangellera dell’Anci Toscana illustrerà il “Gps Alzheimer: prevenire la dispersione delle persone fuori casa”. A moderare l’ incontro sarà la direttrice della SdS Lunigiana, Rosanna Vallelonga. In caso di maltempo la manifestazione sarà rinviata a data da destinarsi.

Fonte: Il Tirreno Massa Carrara

(Visto 18 volte, 1 visite giornaliere)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *