L’ Asl ricorrerà contro il maxi-risarcimento ai medici

Condannata a pagare 10 milioni di retribuzione accessoria arretrata, è molto probabile che l’Asl Toscana Centro ricorrerà in Appello contro la decisione di primo grado del giudice di lavoro di Pistoia. Una vicenda annosa dall’ esito che, almeno dopo la prima sentenza, ha davvero del clamoroso. Anche perché l’attuale azienda ha solo ereditato la patata bollente, nata e conclusa quando ancora non esistevano le maxi-Asl di area e la sanità era governata a livello provinciale, nel caso di Pistoia dall’Asl 3. More…

Medici pistoiesi i meno pagati in Toscana e il giudice del lavoro condanna l’Asl

L’Asl Toscana Centro dovrà restituire almeno 10 milioni (circa un milione l’anno, secondo i calcoli dell’Intersindacale medica) ai medici e veterinari dipendenti dell’ex Asl 3 a cui non è mai stata assegnata in busta paga la retribuzione accessoria. Lo ha stabilito il giudice del lavoro di Pistoia accogliendo il ricorso presentato nel 2011 da 337 dirigenti medici che, a partire dal 1998 fino al 2007, a differenza dei loro colleghi delle altre Asl toscane, non avevano ottenuto questo riconoscimento. Un contenzioso, dunque, che si trascina da oltre vent’anni, durante i quali si sono avvicendate varie direzioni sanitarie, nessuna delle quali ha però risolto il problema, fino a quando l’ Asl 3 non stata inglobata nella maxi-azienda Toscana Centro. More…

Richiamare i pensionati: l’Asl ci pensa

Pochi, pochissimi medici disposti ad andare a lavorare al pronto soccorso. Ormai è una vera fuga, tanto che la Regione è a lavoro per mettere in campo incentivi economici per convincere i camici bianchi a tornare a scegliere il reparto dell’emergenza urgenza. Ma la penuria di medici riguarda un po’ tutti i settori della sanità e anche in Toscana – come già successo in altre regioni d’Italia – si fa strada la possibilità – impensabile fino a poco tempo fa – di richiamare in servizio i medici già pensionati. Nessuno conferma ufficialmente l’ipotesi, ma l’ indiscrezioni è confermata da più parti. E’ una delle ipotesi in campo. Non l’unica, ma fra le più concrete. More…

«Non c’è il pronto soccorso nella nuova proposta di Rossi»

«Ma quale pronto soccorso. Il presidente Rossi e l’assessora Saccardi ci propongono una cosa ben diversa. È il punto di primo intervento. Significa che il paziente arriva al Pacini, un medico lo stabilizza e poi lo manda giù a valle, all’ospedale di Pistoia. Macosì il presidio non torna ospedale. Noi non ci stiamo». Eva Giuliani, portavoce del comitato “Vogliamo il Pronto Soccorso” e Simone Ferrari del comitato “Montagna Pistoiese – E’ qui che voglio vivere” dopo l’audizione di ieri alla commissione sanità della Regione, vanno dritti al punto. More…

Le Scotte: schema di Statuto dell’Azienda ospedaliera, audizione in commissione Sanità

Quello di oggi è un unicum, non era mai successo in quindici anni, ma la legge è chiara e consente alla Giunta regionale di esprimere un parere sullo Statuto delle Aziende ospedaliero universitarie (Aou), sentita la commissione Sanità e politiche sociali di palazzo del Pegaso. Questo per il presidente della commissione, Stefano Scaramelli, il senso importante delle audizioni svoltesi oggi, martedì 16 aprile, con il direttore generale dell’Aou di Siena, Valtere Giovannini, e con le organizzazioni sindacali. More…

L’Asl propone interventi in clinica privata accettano solo in 56, ma l’attesa si dimezza

Le telefonate mirate permettono di abbattere le liste d’ attesa. Ma in pochi, tra coloro che devono sottoporsi a interventi ortopedici o di chirurgia generale di minore complessità (come ernie, cisti ed emorroidi) all’ospedale Lotti di Pontedera, accettano la proposta di rivolgersi alle cliniche private per accorciare i tempi. È il quadro che emerge, dati alla mano, dopo il primo mese del piano messo a punto dall’Asl per ridurre i tempi di attesa per determinate prestazioni. More…

«Polo socio sanitario, salto di qualità»

Nasce il nuovo polo sociosanitario di Ponsacco. Un punto sanitario di primo accesso che sarà al servizio di tutta la Valdera. Ieri mattina nell’auditorium don Meliani la presentazione del progetto durante la quale in una sala gremita hanno preso la parola il sindaco Francesca Brogi, la direttrice dei servizi sociali della Asl Laura Brizzi, il presidente della Società della Salute della Valdera e Alta Val di Cecina Simone Millozzi, la direttrice Patrizia Salvadori, il consigliere regionale Antonio Mazzeo e l’ingegnere della Asl Riccardo Casula che ha illustrato gli aspetti tecnici del progetto. More…

Basta code: prenotazioni Asl via cellulare

Voi, il vostro cellulare, la vostra analisi. Il cerchio si stringe intorno ai test che avvelenano la vita dei pazienti. La avvelenano non tanto per le diagnosi, che arrivano solo dopo, ma ancora prima, quando è il momento di prenotate una data. I modi di farlo si sono moltiplicati: telefono, farmacie, i medici che nella loro autonomia indicano il test da fare e fissano anche l’appuntamento. More…

Sanità, centinaia in piazza. «Vogliamo più servizi»

L’applauso se lo è fatto la popolazione della montagna pistoiese. Coesa, decisa e pronta a scendere in piazza per il rispetto dei propri diritti. C’ erano più di mille persone, ieri pomeriggio, ad affollare piazza Matteotti a San Marcello. Sindacati, associazioni, consiglieri comunali e regionali, sindaci, ma anche tanta gente comune che ha voluto esserci alla manifestazione organizzata dalla Consulta della Salute, indetta da alcuni giorni per riavere il pronto soccorso all’ospedale Pacini e per un’ altra serie di obiettivi legati all’assistenza sanitaria. Ma soprattutto diritti in generale, rispettati ed uguali a tutte le altre zone. More…

Al pronto soccorso ora c’è l’area per pazienti pediatrici

Taglio del nastro per due nuovi servizi all’interno dell’ospedale Lotti: la sede dell’Agenzia Continuità Ospedale Territorio (Acot) e l’area di pronto soccorso per pazienti pediatrici (ricavata dove prima c’era l’ambulatorio per i codici meno urgenti del pronto soccorso). Insieme al direttore dell’ospedale Renato Colombai e alla direttrice generale Asl Maria Letizia Casani, sono intervenuti all’inaugurazione l’assessore regionale al diritto alla salute Stefania Saccardi e il sindaco, Simone Millozzi. More…